Piede piatto nell’adulto

,

Piede piatto è un termine comune per indicare una condizione medica dove l’arco plantare del piede collassa, con l’intera (o quasi) pianta del piede a contatto con il terreno. In alcuni individui (si stima il 20-30% della popolazione) l’arco non si sviluppa in un piede (unilateralmente) o in entrambi (bilateralmente).

La definizione di piattismo è dovuta al tipo ed alla forma d’impronta che il piede lascia sul terreno.

Con un esame baropodometrico, si rileva sotto forma cartacea, l’impronta e si analizza definendo il piede piatto un piede che ha una superficie d’appoggio dell’istmo maggiore ad 1/3 della superficie d’appoggio del tallone anteriore.

 

Caratterizzato da un appiattimento della volta plantare, questa patologia podalica è frequentemente accompagnata da alcuni disturbi che possono coinvolgere diverse altre aree del corpo.
Vediamo l’esempio qui riportato:

• Lombalgia cronica;
• Disturbi al ginocchio;
• Fascite plantare bilaterale;

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.